Stai leggendo: Benvenuti a casa di Antonino

Prossimo articolo: Parla con Lei 2 torna a settembre: sarà amore a prima vista?

Letto: {{progress}}

Benvenuti a casa di Antonino

Vi presentiamo Villa Crespi, il ristorante del nostro chef

0 condivisioni 0 commenti

Sul lago d’Orta c’è un pezzo d’Alhambra. È la bellissima Villa Crespi, costruita nel 1879 dall’architetto Angelo Colla per l’imprenditore Cristoforo Benigno Crespi. Un palazzo in stile arabeggiante che dalla sua costruzione ad oggi ha visto il passaggio di personaggi celebri tra cui principesse, capitani d’industria e regnanti.

Il suo nome originale, ancora visibile sul cancello laterale dell’edificio, è Villa Pia; fu un omaggio di Crespi alla moglie Pia Travelli ed è qui che Antonino con la moglie Cinzia ha scelto di creare un ristorante e un relais & chateaux da mille e una notte. Nel rispetto di un luogo che da sempre combina storia e un gusto per l’inaspettato, Antonino crea ricette in cui la tradizione mediterranea incontra l’innovazione. Il risultato è davvero unico. E un pizzico di Villa Crespi, lo chef Cannavacciuolo lo vuole portare anche ai ristoranti di Cucine da Incubo.

Non perdetevi l’appuntamento con la seconda stagione di Cucine da Incubo, ogni mercoledì alle 21.00 in prima assoluta su FoxLIfe.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.