Stai leggendo: Harrison Wright lascia Scandal

Prossimo articolo: Sophie Turner: soffio le parti alle colleghe più brave perché sono più popolare sui social

Letto: {{progress}}

Harrison Wright lascia Scandal

Il personaggio di Columbus Short non farà parte del cast della quarta stagione

0 condivisioni 0 commenti

Nella quarta stagione di Scandal non vedremo più Harrison Wrigh. L’autrice Shonda Rhimes e i produttori della serie hanno fatto sapere a Columbus Short che non farà più parte del cast. Pare che questa decisione sia stata anche influenzata da una serie di problemi giudiziari che hanno coinvolto l’attore negli ultimi tempi.

Nella sua dichiarazione di commiato, Short ha ringraziato la Rhimes e tutto il cast:

Vorrei ringraziare prima Shonda Rhimes per l'opportunità di lavorare con un cast incredibile. Grazie gladiatori, mi avete sostenuto durante tutta la mia carriera. Grazie anche ad ABC, per avermi permesso di interpretare un ruolo fondamentale nella serie Scandal. Mi auguro solo il meglio per Shonda, Kerry e il resto del cast. In poco tempo, sono diventati una seconda famiglia per me. Per questo, li sarò per sempre grato”.

Short ha anche fatto anche un piccolo spoiler: “l’ultima volta che vedremo Harrison Wright, avrà una pistola puntata alla tempia”. Dunque godiamoci i suoi ultimi giorni: la terza stagione di Scandal è ogni lunedì alle 21.55 su FoxLife.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.