Stai leggendo: In cucina ci vuole il cuore

Letto: {{progress}}

In cucina ci vuole il cuore

Un consiglio di Cannavacciuolo

0 condivisioni 0 commenti

Qual è il segreto per preparare al meglio i cibi, mantenendo inalterato sia il gusto che le proprietà nutritive?

Antonino Cannavacciuolo non ha dubbi: bisogna continuare a cucinare come se lo si facesse per la prima volta. La differenza la fa la passione: il cibo va “accarezzato”, solo così si potrà dare allo stesso piatto sempre sfumature diverse.

In concreto vanno evitati tutti quegli elettrodomestici che da un lato ci facilitano la vita, dall’altro uniformano i risultati. Da limitare in assoluto, quindi, il forno a microonde e quando non se ne può fare a meno, è meglio cuocere le pietanze in contenitori di vetro o ceramica, coprendole con una pellicola.

La cottura tradizionale vince su tutto, anche sulla pentola a pressione che a causa delle alte temperature non consente di preservare al meglio la consistenza e la qualità di carni e verdure.

Insomma, amate la vostra cucina e sarete ricambiati.

Per vedere se i ristoranti “presi di mira” da Cannavacciuolo in Cucine da Incubo 2 seguiranno questo e gli altri consigli dello chef, appuntamento da mercoledì 7 maggio su FoxLife.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.