Stai leggendo: Siete dei gladiatori?

Prossimo articolo: La compagna di Sarah Paulson non guarda American Horror Story, e il motivo è davvero molto tenero

Letto: {{progress}}

Siete dei gladiatori?

Un colloquio con Olivia Pope

0 condivisioni 0 commenti

Olivia Pope ha creato a sua immagine e somiglianza i suoi collaboratori: per essere parte di quel gruppo bisogna avere delle caratteristiche ben precise.

Innanzitutto: lavoro, lavoro, lavoro. Di giorno, di notte, nei giorni feriali o festivi. Quello viene prima di tutto: prima dei sentimenti, prima della famiglia, prima di se stessi. Anzi, la realizzazione massima di se stessi avviene proprio attraverso il lavoro: l’unica relazione seria che si deve avere nella propria vita.

Difficile, certo, ma per diventare Olivia Pope questa è l’unica soluzione.

Volete vedere se siete in grado di far parte della sua squadra? E allora dovete essere pronti a rispondere a domande come:

- Alle 3 di notte dove si trova il tuo cellulare?

- Quali sono i tuoi piani quando hai una serata libera?

- Cosa fai se ti accorgi di aver commesso un errore?

Se vi sentite pronti per un colloquio con Olivia Pope, cliccate qui.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.