Stai leggendo: Emily VanCamp vs Emily Thorne

Prossimo articolo: Sophie Turner: soffio le parti alle colleghe più brave perché sono più popolare sui social

Letto: {{progress}}

Emily VanCamp vs Emily Thorne

L’attrice di Revenge ha un problema con il suo alter-ego

0 condivisioni 0 commenti

Fare l’attore è un lavoro logorante? Ce ne fossero di lavori così, ci viene da dire! Eppure sembrerebbe che, in alcuni casi, i problemi del personaggio possano influenzare negativamente la vita reale di chi li interpreta.

Questo il caso di Emily VanCamp, che ha dichiarato ad ELLE Canada di aver avuto dei problemi a gestire l’altra Emily. Parliamo naturalmente di Emily Thorne, il personaggio che interpreta nella serie Revenge.

Credo di aver avuto un esaurimento emotivo, ha dichiarato l’attrice. Per quasi 3 anni, ho dovuto affrontare delle emozioni eccessive. Ho interpretato un personaggio che vive un tormentato per me inconcepibile, con una rabbia che io non riuscirei mai ad affrontare. Ad un certo punto ho sentito, fisicamente e mentalmente, un peso che non potevo più gestire.

L’attrice, che sostiene di essere molto brava a tenere separata la vita sul set con quella privata, in questo caso è dovuta ricorrere alla meditazione, attività che l’ha molto aiutata ad affrontare il problema.

Ora speriamo che anche Emily Throne, in questa terza stagione, riesca a stare un po’ meglio con se stessa. Intanto Revenge vi aspetta su FoxLife, in prima assoluta, ogni martedì alle 21.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.