Stai leggendo: La reunion della famiglia Shepherd

Letto: {{progress}}

La reunion della famiglia Shepherd

Amelia torna al Grey Sloan Memorial Hospital

0 condivisioni 0 commenti

Dopo l’annuncio del grande ritorno di Burke, ora è la volta di Amelia Shepherd (Caterina Scorsone).

La sorella minore di Derek, anche lei brillante neurochirurgo, si era fatta conoscere sia in “Grey’s Anatomy” che in “Private Practice” per i suoi problemi di alcool e droga, per aver accettato la proposta di matrimonio di un tossicodipendente che le muore accanto, nel letto durante la notte, e per aver dato alla luce un bambino anencefalico (nato senza encefalo).

Insomma, un personaggio pieno di fortuna!

Dopo la fine di “Private Practice”, la Scorsone aveva dichiarato:

“Sarebbe meraviglioso tornare in qualche modo a “Grey’s Anatomy”. Sono stati così carini con me in Shondaland che se mi volessero far tornare anche solo per una puntata o qualunque altra cosa, anche cucinare un soufflé, lo farei!”.

Eccola accontentata. I motivi che la spingeranno a tornare al Grey Sloan Memorial Hospital sono ancora segreti: non possiamo che chiederci quali guai porterà con sé.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.