Stai leggendo: Che personaggio!

Letto: {{progress}}

Che personaggio!

Rocco, quello spietato

0 condivisioni 0 commenti

Tagliente come le forbici da sarto e pungente come un puntaspilli. Dire che Rocco ne ha per tutti è diventato quasi banale.

In questo programma abbiamo spesso parlato ruoli (riferendoci, ad esempio, a Matteo): è normale che nel corso delle puntate si creino dei personaggi. Fa parte della natura del talent show.

A quanto pare, a Rocco è “toccato” il ruolo della vipera senza peli sulla lingua. È toccato o se lo è preso con furba maestria? Secondo noi, lui si diverte parecchio a criticare i suoi colleghi. Come gli piace parlare della poca eleganza di Donas! “Il cattivo gusto regna sovrano nel guardaroba di Donas”, dirà nel daily delle 19.20.

Il bello di queste sue affermazioni, non è tanto nel contenuto, ma nel modo in cui le butta lì, con spietata naturalezza.

Insomma, la conclusione che traiamo dopo poco più di 2 settimane di programma è che uno come Rocco è meglio averlo dalla propria parte. Fidatevi…

 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.