Stai leggendo: Il commento di Ildo alla puntata 2

Letto: {{progress}}

Il commento di Ildo alla puntata 2

Il commento di Ildo alla puntata 2

0 condivisioni 0 commenti

Dover interpretare il gusto e lo stile degli anni ’80 non è un’operazione semplice soprattutto se si è molto giovani come Jacopo, il concorrente eliminato che ha potuto vedere l'estetica di quegli anni solo nei film o nei i libri di moda. 

Il suo approccio alla progettazione è stato da subito poco convincente. Già dalle prove in laboratorio, si vedeva che stava cercando di esprimere troppi concetti in un solo look. Alla giuria non è sfuggita neanche la poca cura dell'esecuzione del capo: soprattutto la gonna, come ha fatto notare Tomaso Trussardi, sembrava avere le orecchie di cane al posto dell'orlo asimmetrico… e lui di levrieri se ne intende! 

Il tema è stato veramente poco centrato! L'abito di Jacopo non ha convinto neanche l'ospite della seconda puntata, il fotografo Giovanni Gastel che con le sue fotografie ha contribuito a raccontare gli anni ’80 nei giornali più prestigiosi.

Jacopo non si aspettava di essere eliminato, pensava solo di non aver centrato il target, ma il suo carattere spavaldo e determinato non l'ha aiutato a superare la prova. Fortunatamente oltre alla moda ha un’altra passione, quella della musica. Chissà che non sia la strada giusta per lui che lo porterà magari a diventare il nuovo repper della canzone italiana.

A vincere la prova è stata invece la torinese Elena Pignata che ha puntato la carta vincente della trasformazione di una giacca/cappotto che ha entusiasmato i giudici e non solo.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.