Stai leggendo: La vendetta è un piatto che va… emulato.

Prossimo articolo: Outlander 3: recensione di La prima moglie, l'ottavo episodio

Letto: {{progress}}

La vendetta è un piatto che va… emulato.

Prosegue la serie vendicativa ispirata a Il Conte di Montecristo, tra sorprese ed emuli

0 condivisioni 0 commenti

Va servita fredda la vendetta, si sa. Quella di Emily Thorne ha aspettato addirittura 17 anni prima di essere messa in atto. Ed è tuttora in corso. È iniziata infatti da poco su FoxLife la terza stagione di “Revenge”, la serie di Mike Kelley ispirata a “Il Conte di Montecristo” che vede come protagonista Emily VanCamp.

Il primo episodio dello show ha registrato 11 milioni di spettatori e la season 2 si era chiusa con buoni ascolti grazie ad un appassionante ciclo finale. Ogni stagione ha visto un arco narrativo incentrato su uno specifico evento: nella prima dominava il mistero del cadavere sulla spiaggia, nella seconda l’affondamento dell’imbarcazione di Jack. Nella terza, ancora in corso, a farla da padrone è il matrimonio di Emily con un misterioso sposo.

Forte di una struttura e di una trama avvincenti, la serie targata ABC ha avuto persino degli emuli. Sempre sul network di proprietà della Disney l’anno scorso c’era stata “Red Widow
”, cancellata all’ottavo episodio nonostante le buone premesse. Da qualche settimana è invece iniziata “Betrayal”, basata sul drama olandese “Overspel”.
Speriamo abbia migliore fortuna!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.