Stai leggendo: Cristina: dov’era rimasta alla fine della stagione 9?

Prossimo articolo: Elisabeth Moss difende la sua Scientology

Letto: {{progress}}

Cristina: dov’era rimasta alla fine della stagione 9?

Il punto della situazione su Cristina Yang.

0 condivisioni 0 commenti

Nell’ultima puntata della stagione 9 di “Grey’s Anatomy”, Cristina (Sandra Oh) deve fare i conti con i 3 grandi amori della sua vita: Meredith, Owen e il suo lavoro.

Capitolo Meredith.

Ha partorito ed è in pericolo di vita. “Deve farcela. È la nostra persona.” Con questa dolcissima frase, Cristina esplicita la delicatezza che c’è nel “triangolo” fra lei, Meredith e Derek. Nei suoi occhi si legge ancora una volta quello che ci è chiaro ormai da molte stagioni: quelle due sono una cosa unica.

Capitolo Owen.

Sapere che lui aveva intenzione di adottare un bambino, figlio di un paziente che sembrava non sarebbe uscito dal coma, l’ha fatta riflettere. È arrivato il momento di prendere quella decisione. “È già successo”, gli dice… è già finita. Perché quando lei gli chiede: “Io sono abbastanza? Credi davvero che sarò abbastanza?”, lui non può controbattere in modo convinto.

Capitolo lavoro.

Lo si riassume tutto con questa frase: “Mi sono sentita così felice oggi in quella sala operatoria buia. Sentivo il sangue che scorreva, sapevo esattamente cosa pensava il muscolo cardiaco. E dopo mi sono resa conto che mi sento sempre così. Sono nata per la sala operatoria.(Cristina si riferisce ad uno splendido momento trascorso in sala operatoria con Webber).

Alla fine, l’amore di Cristina per la sua carriera si dimostra ancora una volta superiore al sentimento per Owen. Viene da chiedersi se un giorno la carriera verrà prima anche di Meredith.

Per saperlo, appuntamento al 3 febbraio alle 21, su FoxLife (canale 113 di Sky).

Ma dove eravamo rimasti con la Bailey?

E con Karev?

 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.