Stai leggendo: La prima puntata? Un vero successo!

Prossimo articolo: Parla con Lei 2 torna a settembre: sarà amore a prima vista?

Letto: {{progress}}

La prima puntata? Un vero successo!

Ieri sera è andata in onda la prima puntata di “Quattro Matrimoni in Italia”, il nuovo reality di FoxLife che si ispira al format inglese di grande successo.

0 condivisioni 0 commenti

Ieri sera è andata in onda la prima puntata di “Quattro Matrimoni in Italia”, il nuovo reality di FoxLife che si ispira al format inglese di grande successo.

4 spose. 4 diverse organizzazioni. 4 gusti molto lontani tra loro. Un’unica vincitrice. È questo ciò che sta dietro ad un programma divertente, spumeggiante, ironico e a tratti anche un po’ cattivello.

Sì perché le spose non si fanno certo pregare per criticare le altre mogli con cui sono in competizione.

Sarà questo lato un po’ pettegolo, sarà che il matrimonio è sempre un ambito molto sentito in Italia, sarà che le spose sono simpatiche e le nozze davvero particolari… in ogni caso, la prima puntata è stata davvero un grande successo, assestandosi al suo esordio come seconda produzione originale del canale più seguita.

Il pubblico ha risposto molto bene anche sui canali social, in particolare su Instagram in cui sono stati in molti a seguire il canale di FoxLife (@foxlifeit)
e a caricare le foto più rappresentative del proprio matrimonio taggandole con l’#4matrimoniIT.

In questo modo, le foto degli utenti compariranno nella sezione speciale “Il mio matrimonio” all’interno dell’area dedicata al programma sul sito di FoxLife e potranno essere gli utenti stessi a diventare il volto online di Quattro Matrimoni in Italia.

 

 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.