Stai leggendo: Pausa pranzo - Tridimensionalità al viso

Prossimo articolo: Parla con Lei 2: stasera la settima puntata

Letto: {{progress}}

Pausa pranzo - Tridimensionalità al viso

Missione: eliminare l’effetto monocromatico e donare un effetto tridimensionale al viso.

0 condivisioni 0 commenti



Trucco da realizzare in 17 minuti.


Anna lavora nell’azienda Olio Basso di Avellino. È una donna determinata e precisa in lotta con le sue piccole imperfezioni.


 


Trucco base in 4 minuti


Per idratare la pelle di Anna, Giorgio utilizza una crema multifunzione, da utilizzare per viso, labbra, contorno occhi e come struccante.
Come base per gli occhi utilizza un primer che corregge la grana della pelle e rende più semplice la stesura del make up facendolo risultare più a lunga tenuta.
Per uniformare il colorito della pelle di Anna, Giorgio stende con un pennello obliquo un fondotinta liquido, partendo dal centro del viso con movimenti a spatola come carezze sulla pelle.
Per le occhiare utilizza un correttore in stick, dall’effetto coprente. Per le zone d’ombra del viso Giorgio applica un illuminatore correttore per donare un effetto di freschezza al viso.


 


Make up occhi in 7 minuti
Per il trucco occhi di Anna, Giorgio applica una matita occhi blu che utilizza per creare la struttura del make up smoky eyes. Giorgio applica la matita partendo dalla base delle ciglia e sfumandola verso la palpebra fissa con un pennello occhi per sfumature ampie con movimenti lenti e piccoli. Successivamente stende alla base delle ciglia un ombretto blu, in corrispondenza della matita, e lo sfuma sempre con un pennello occhi per sfumature ampie verso la palpebra mobile.
Con un’altra tonalità di blu stende il colore dal condotto lacrimale fino a risalire alla palpebra fissa. Con un color nocciola, Giorgio crea un’ombreggiatura tra palpebra mobile e fissa. Per creare dei punti luce, applica un ombretto bianco sotto l’arcata sopraccigliare e  in prossimità del condotto lacrimale. Per eliminare l’effetto riga, Giorgio utilizza un eyeliner pennarello ultra preciso, proprio in corrispondenza del tratto della matita occhi. Per completare lo sguardo Giorgio applica un mascara nero.


TIPS: è possibile sottolineare ed enfatizzare maggiormente lo sguardo semplicemente sfumando la matita.


Per creare un effetto salute sul viso di Anna, Giorgio stende con movimenti circolari un blush dal colore rosa chiaro e una terra abbronzante compatta che va a sottolineare l’ombreggiatura naturale tra gota e zigomo. Stempera poi il prodotto su tempia e mascella con un movimento a tre utilizzando un pennello obliquo.


 


Make up labbra in 2 minuti


Per enfatizzare e far risaltare le labbra di Anna, Giorgio sceglie un rossetto volumizzante ad azione rapida dal colore naturale e un gloss rosa chiarissimo, molto simile al colore naturale delle labbra di Anna.


 


Dettaglio finale: le unghie in 4 minuti
Come ultimo dettaglio Giorgio applica una base sbiancante e uno smalto per unghie brillanti dal color blu, in tono con il trucco degli occhi.


 


Tutti i passaggi realizzati da Giorgio, sono stati poi ripetuti da Anna, che ha così potuto imparare come valorizzarsi al meglio.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.