Stai leggendo: Pausa Pranzo - Addio alla couperose

Prossimo articolo: Pink Different: il quarto episodio completo!

Letto: {{progress}}

Pausa Pranzo - Addio alla couperose

Missione: coprire la couperose derivante da una pelle estremamente secca e sguardo da valorizzare. Trucco da realizzare in 15 minuti.

0 condivisioni 0 commenti


Fabiola, 45 anni è responsabile delle risorse umane, a Porto Sant’Elpidio. Donna di ferro, impegnatissima tra famiglia e lavoro, non ha il tempo per dedicarsi a se stessa.


 


Trucco base in 4 minuti


Fabiola ha un problema di couperose da coprire, per questo Giorgio crea una base con un concentrato multifunzione per riequilibrare la pelle, mentre applica un primer verde per neutralizzare il rossore. Giorgio sceglie il fondotinta della giusta tonalità per Fabiola, da applicare sia con il pennello che con le dita, e un primer occhi con cui corregge le discromie. Per le occhiaie Giorgio utilizza un correttore in crema, utile anche per nascondere le piccole rughe della pelle e dona luminosità al viso.


TIPS: per applicare il primer occhi, rilasciare poco prodotto al centro della palpebra mobile e tirarlo su tutto l’occhio fino ad arrivare all’arcata sopraccigliare.Addio alla couperose


Per ricreare il giusto contouring di Fabiola, viene scelta da Giorgio una terra compatta che dona al look un tocco naturale e luminoso. La terra viene applicata con un pennello obliquo mediante un movimento a 3.




Make up occhi in 5 minuti

Per il trucco di Fabiola, Giorgio utilizza ombretti dai toni naturali. Il primo che applica sotto l’arcata sopraccigliare è il più chiaro, passando al rosa cipria su tutta la palpebra mobile. Con il pennello per sfumature ampie ombreggia l’occhio con movimenti semicircolari con un color nocciola. Dopo aver sfumato le tonalità di ombretti, Giorgio usa una matita occhi marrone sulla rima cigliare superiore e la sfuma mediante un pennello per sfumature precise con un colore più scuro. Per completare il look applica una matita occhi verde smeraldo, nella parte inferiore dell’occhio, sia all’interno che tra le ciglia. E per concludere non può mancare un tocco di mascara nero.




Make up labbra in 2 minuti

Per creare la base per il rossetto, Giorgio utilizza una matita labbra e sceglie un rossetto dalla texture morbida e brillante, sulle tonalità dell’albicocca, e per finire un gloss dal color arancio.




Dettaglio finale: le unghie in 4 minuti


Come ultimo dettaglio Giorgio applica sulle unghie di Fabiola uno smalto lucidissimo dall’effetto vetro color corallo e il relativo top coat.


 


Tutti i passaggi realizzati da Giorgio, sono stati poi ripetuti da Fabiola che ha così potuto imparare alcuni “trucchi” del make up.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.