Stai leggendo: #SaveTheTable - Una tavola... tutta pepe!

Prossimo articolo: Pink Different: il functional training con Camihawke e Aleksandra

Letto: {{progress}}

#SaveTheTable - Una tavola... tutta pepe!

#SaveTheTable - la rubrica fotografica di @FoxLifeit realizzata dalle amiche di The Taste For Food - porta in tavola una proposta di Mise en Place che valorizza, se possibile, il sapore della ricetta che @Antonino Cannavacciuolo ha regalato a uno dei rist

0 condivisioni 0 commenti

Le amiche di The Taste For Food - autrici di #SaveTheTable la rubrica fotografica di @FoxLifeit - hanno cucinato un Risotto cacio e pepe davvero speciale.

 

 

Prima di passare alla Mise en Place del piatto bisogna conoscere i segreti della sua preparazione. Ce li ha svelati @Antonino Cannavacciuolo in questa video ricetta.

 

 

Chi lo ha detto che quando si parla di cacio e pepe si intende solamente la pasta? Questo è quello che ha pensato lo chef Cannavacciuolo quando ha proposto il risotto cacio e pepe?  Per questa ricetta #SaveTheTable consiglia:

 

1. Il risotto va mangiato con la forchetta, quindi non pensate nemmeno di utilizzare il cucchiaio, non è una zuppa!

 

2. Se è troppo caldo, non lo si espande sul piatto, né tantomeno lo si mescola, si appiattisce con la forchetta in modo discreto e si aspetta qualche minuto per non bruciarsi il palato.

 

3. Decorate la vostra tavola utilizzando un vassoio o un tagliere come centrotavola, posizionate sale e pepe e avrete ottenuto due risultati: un\'insolita composizione decorativa e una pratica di buona educazione perché, come suggerisce il Galateo, la saliera deve sempre essere sul tavolo!

 

4. Il risotto solitamente richiederebbe l’utilizzo di un piatto fondo, come ogni primo, tuttavia, se la consistenza è piuttosto corposa, potete valutare l’utilizzo di uno piano, come nel nostro caso. 

 

 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.