Stai leggendo: La stagione 3 dall’8 marzo

Prossimo articolo: Patrick Dempsey: le prime immagini dal set della serie TV La verità sul caso Harry Quebert

Letto: {{progress}}

La stagione 3 dall’8 marzo

Su FoxLife, in occasione della Festa della Donna, tornano Alicia Florrick e i suoi colleghi avvocati

0 condivisioni 0 commenti


FoxLife non poteva celebrare meglio la Festa della Donna: la terza stagione di The Good Wife, in arrivo proprio l’8 marzo, ci regalerà tante nuove emozioni grazie a uno dei migliori personaggi femminili degli ultimi anni.
La pluripremata (un Emmy e un Golden Globe per il ruolo) Julianna Margulies interpreta Alicia Florrick, moglie del Procuratore Peter Florrick (Chris Noth) travolto da uno scandalo sessuale. Dopo essere finito in prigione e aver passato momenti difficili (per non parlare di quelli vissuti da sua moglie...), Peter riesce a farsi rieleggere e torna a capo della Procura di Chicago. 


Nella terza stagione, dopo il (doloroso) colpo di scena riguardante l’amica Kalinda (la bravissima Archie Panjabi, anche lei premiata con un Emmy), investigatrice dello studio, Alicia mette in discussione la sua vita, i suoi sentimenti, le sue scelte personali e professionali.
Per lei si tratta di un nuovo inizio, ma nella sua vita niente è mai facile e si vedrà presto costretta a fare i conti con la sua realtà famigliare e con nuove, improvvise difficoltà...
Gli episodi di questo terzo ciclo ci racconteranno tanti nuovi, avvincenti casi giudiziari, che finiranno per intrecciarsi con la vita privata di Alicia. 


Il personaggio di Louis Canning, magistralmente interpretato da Michael J. Fox, conosciuto nella stagione 2, farà ritorno in un arco di episodi della terza stagione regalandoci momenti memorabili (insieme a tutti gli altri protagonisti e ai personaggi ricorrenti, non ultimo lo strepitoso Eli Gold di Alan Cumming, che avrà un ruolo sempre più rilevante).


Ma gli elementi che hanno decretato il successo internazionale della serie (qualità di scrittura e interpretazioni, trame ben congegnate, casi giudiziari appassionanti e molto diversi fra loro, sguardo disincantato su politica e giustizia) rimarranno invariati, per garantirci tanti nuovi episodi da non perdere
Per le telespettatrici... E non solo!


Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.