Stai leggendo: The Good Wife – La forza delle donne

Prossimo articolo: This Is Us 2: è online finalmente il "First Look"

Letto: {{progress}}

The Good Wife – La forza delle donne

Su FoxLife arriva Alicia Florrick, uno dei personaggi più carismatici dell’attuale panorama televisivo. Ecco di cosa parla la serie che la vede protagonista…

0 condivisioni 0 commenti



Su FoxLife arriva Alicia Florrick, uno dei personaggi più carismatici dell’attuale panorama televisivo. Ecco di cosa parla la serie che la vede protagonista…

Si dice che dietro un uomo di successo ci sia sempre una grande donna. In molti casi è vero. Nel caso di The Good Wife, la donna all’ombra del procuratore Peter Florrick (Chris Noth, il Mr. Big di Sex and the City) coinvolto in uno scandalo sessuale e accusato di corruzione è più che buona. È eccezionale. Tanto che quando suo marito viene arrestato e portato in carcere, lei decide di tornare a lavorare dopo quindici anni. Quindici anni in cui ha fatto soprattutto la moglie, arrivando quasi a dimenticare di essere un avvocato. Quindici anni che deve recuperare in fretta e furia se vuole mandare avanti la casa e la famiglia, che ora pesano esclusivamente su di lei, e trovare al tempo stesso un modo di provare a ricostruirsi daccapo quella vita che è crollata in un attimo, sotto i suoi occhi. E sotto il peso dei media, dei pettegolezzi, degli scatti rubati.

Così Alicia (Julianna Margulies, la ex Carol Hathaway di E.R., premiata con un Sag Award ed un Golden Globe ed osannata dalla critica per questo ruolo), inizia a lavorare nello studio legale di Will Gardner (Josh Charles, S.W.A.T, L’attimo fuggente), un ex compagno di college che le offre l’opportunità di guardare al futuro. Determinata, incapace di lasciarsi distruggere dalle ovvie difficoltà (esercitare una professione come l’avvocatura dopo tanti anni fuori dal giro vuol dire dover studiare costantemente per aggiornarsi, e soprattutto avere a che fare con colleghi molto più preparati ed agguerriti di te…) e pronta a tutto pur di superare gli ostacoli, Alicia mostra carattere e fragilità al tempo stesso. E lo fa in un modo tanto realistico da risultare uno dei personaggi più umani che si siano visti in tv negli ultimi tempi.


Creata da Robert e Michelle King (In Justice) e prodotta dai fratelli Tony e Ridley Scott, The Good Wife è attualmente in onda negli Usa con la seconda stagione, confermata a furor di popolo visto il grande successo dei primi episodi (tanto che la prima stagione, inizialmente pensata per essere composta da 13 episodi, venne “allungata” a ventitré). Nel cast, oltre alla Margulies a Noth e a Charles, ci sono molti altri bravissimi interpreti: Christine Baranski (Chicago), Matt Czuchry (Una mamma per amica), Archie Panjabi (Sognando Beckham), Mary Beth Peil (Dawson’s Creek) e Alan Cumming (The Anniversary Party).


Tutti ottime ragioni per seguire The Good Wife, dal 7 marzo ogni lunedì alle 21.00 su FoxLife. Quale modo migliore per celebrare la festa della donna?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.