Stai leggendo: Army Wives – Ci sarà una terza stagione

Letto: {{progress}}

Army Wives – Ci sarà una terza stagione

Bando agli indugi: Lifetime rinnova la serie con largo anticipo

0 condivisioni 0 commenti




Bando agli indugi: Lifetime rinnova la serie con largo anticipo


Non faccio che leggere e riportare notizie di serie cancellate prematuramente, quindi sono proprio contenta, ogni tanto, di poter annunciare il contrario. Soprattutto in casi “eccezionali” come questo: normalmente le serie tv restano con il fiato sospeso, in attesa del verdetto sul rinnovo o la cancellazione, fino alla fine della stagione televisiva che le ha viste protagoniste.


Per Army Wives, invece, quest’anno la musica cambia: a poco più di un mese dall’esordio americano della seconda stagione, che come sappiamo ha rappresentato un record d’ascolti per Lifetime, il network ha deciso di annunciare con largo anticipo il rinnovo per la terza stagione.


La notizia è arrivata venerdì scorso, 11 luglio, direttamente dai vertici della rete, che hanno dichiarato: «Fin dal debutto dello scorso anno, Army Wives ha rappresentato un forte cambiamento per Lifetime; la nostra decisione di annunciare con così largo anticipo il rinnovo per un’altra stagione vuol essere una dimostrazione della fiducia e delle grandi aspettative che riponiamo in questa serie».


Ben detto, cari signori. Anche perché, nel frattempo, il pubblico americano sta dimostrando di apprezzare molto la seconda stagione, che – come tutti ci aspettavamo, visto l’esplosivo finale del primo ciclo (ricordate? La bomba esplosa alla base…) – si apre con la morte di uno dei personaggi. Ma niente paura: non mi sogno nemmeno di dirvi quale!


Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.