Stai leggendo: Medium – Credete nel soprannaturale?

Prossimo articolo: Will & Grace: Debra Messing condivide il messaggio di un fan grato alla serie per averlo aiutato a fare coming out

Letto: {{progress}}

Medium – Credete nel soprannaturale?

Eccola qui, sorridente sul suo sito ufficiale. È Allison Dubois, la sensitiva che ha ispirato la serie Medium, in cui il suo ruolo è interpretato dalla bravissima Patricia Arquette. Sappiamo tutto di Allison Dubois, perché al contrari

0 condivisioni 0 commenti


Eccola qui, sorridente sul suo sito ufficiale. È Allison Dubois, la sensitiva che ha ispirato la serie Medium, in cui il suo ruolo è interpretato dalla bravissima Patricia Arquette. Sappiamo tutto di Allison Dubois, perché al contrario della Allison “fittizia”, la vera Allison non si tiene alla larga dai riflettori. Sul suo sito potete trovare informazioni sui numerosi libri che ha pubblicato, sulla rassegna stampa che la riguarda e su ogni dettaglio della sua attività di medium, seminari ed incontri pubblici compresi. Allison Dubois è nata a Phoenix, Arizona (proprio dov’è stata ambientata Medium) nel 1972. Ha lavorato per l’ufficio del procuratore distrettuale di Phoenix, proprio come nel telefilm, ed è stata “oggetto” degli studi di Gary Schwartz, professore dell’Università dell’Arizona, che ha avuto il compito di verificare se Allison diceva la verità sui suoi poteri. I risultati dei testi condotti da Schwartz sono stati al centro di numerose controversie scientifiche e pubbliche (che hanno imperversato sulle pagine dei giornali). Il professore ha infatti affermato che, secondo quanto ha potuto osservare, Allison Dubois possiede, in effetti, dei poteri psichici.


Nel suo libro The Truth About Medium, in cui illustra dettagliatamente i risultati delle sue ricerche, Schwartz afferma che fin dal loro primo incontro Allison gli ha dimostrato di essere a conoscenza di informazioni che apparentemente potevano provenire solo dai defunti (come un amico di Schwartz, recentemente scomparso e presente proprio al loro primo incontro, almeno secondo Allison). I metodi di ricerca di Schwartz sono stati però attaccati da diversi altri studiosi, che sostengono che i presunti “poteri paranormali” della signora Dubois non sono altro che una trovata pubblicitaria.


Sugli effettivi risultati della collaborazione fra Allison e le forze dell’ordine, la polizia e il procuratore hanno risposto con un secco “no comment”, lasciando aperto il dibattito. Ora, quindi, il punto è: chi crede nel soprannaturale, crede anche in Allison. Che, fra l’altro, sempre sul suo sito, descrive le capacità di una serie di suoi colleghi sensitivi, specializzati in previsioni (sullo stato di salute piuttosto che sull’amore) e i cui servigi sono consigliati dalla stessa Allison.


Allison ha inserito i nomi, le foto e una descrizione delle capacità principali degli altri medium per chiarire che molti altri presunti sensitivi si servono del suo nome, affermando di aver collaborato con lei, per farsi conoscere. Per smentirli, la signora Dubois ha pensato di stilare un elenco delle persone che, in base alla sua esperienza, posseggono realmente dei poteri soprannaturali. Si tratta di sei persone in tutto. Come fare, a questo punto, per sapere se ciò che affermano Allison e i suoi colleghi è vero? Provare per credere? Informarsi su tutte le ricerche scientifiche condotte sull’argomento? Forse.


Oppure, ci si potrebbe anche limitare ad evitare di porsi il problema, o a prendere il tutto un po’ meno sul serio. È una questione estremamente soggettiva. Personalmente, propendo per la seconda ipotesi: non so se Allison Dubois sia davvero in grado di vedere e sentire ciò che afferma di vedere e sentire. Ma so che, quando si parla di poteri soprannaturali, io ho la tendenza a prenderla un po’ meno “sul serio”, come fa Dean Winchester in Supernatural quando scopre che suo fratello Sam ha delle premonizioni. E gli chiede: «Secondo te, chi è il medium più carino? Patricia Arquette, Jennifer Love Hewitt o… tu?»


Chiara Poli

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.