Stai leggendo: Desperate Housewives – Il cachet delle protagoniste

Prossimo articolo: Grey's Anatomy: Kim Raver festeggia il suo ritorno sul set aprendo un account Instagram

Letto: {{progress}}

Desperate Housewives – Il cachet delle protagoniste

Le contrattazioni fra le protagoniste della serie ed il network, per l’ottava stagione, ci mettono a conoscenza dei compensi alle star…

0 condivisioni 0 commenti


Le contrattazioni fra le protagoniste della serie ed il network, per l’ottava stagione, ci mettono a conoscenza dei compensi alle star… “The sordid topic of money”. Lo dice Isabella Rossellini a Meryl Streep in quel capolavoro di ironia intitolato La morte ti fa bella (Death Becomes Her), che la sottoscritta avrà visto in lingua originale (ebbene sì: era uno dei film usciti in edicola in VHS con Speak Up, prima dell’avvento dei DVD…) almeno sei volte. E pare che la questione poco elegante del denaro riguardi tutti, nel mondo dello spettacolo. Tanto che le contrattazioni delle protagoniste di Desperate Housewives
sono finite sulle pagine di tutti i giornali ed i siti web americani (e non solo).

La richiesta, per Teri Hatcher, Marcia Cross, Eva Longoria e Felicity Huffman, era una sola: aumentare l’attuale cachet di 275.000 dollari a 325.000. Per ciascun episodio dell’ottava stagione di Desperate Housewives, s’intende. Fatevi due conti e vi troverete alle prese con dei numeri da capogiro. I numeri che, sebbene raramente ci venga in mente, girano abitualmente in tv (ora capite perché da anni affermo che in fatto di budget il “piccolo” schermo non ha più nulla da invidiare a quello grande?).


E il network della ABC ha accettato la richiesta… quasi senza batter ciglio, pur di assicurarsi un ottavo ciclo delle avventure ambientate a Wisteria Lane e pur di iniziare a pensare anche ad una nona stagione. Come sappiamo da molto tempo, infatti, le stagioni totali della serie di Marc Cherry dovrebbero essere nove, anche perché il contratto di Cherry stesso con la ABC è stato prorogato giusto fino al 2013. Anno in cui potremmo vedere la nona stagione di Desperate Housewives… a patto – sempre in base agli accordi recenti – che il cachet delle protagoniste salga ulteriormente: da 325 a 350.000 dollari a episodio. Tutto sommato, quindi, queste casalinghe non sembrano poi così disperate… No?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.