Stai leggendo: Ellen Pompeo era devastata dall'addio di Sandra Oh in Grey's Anatomy

Prossimo articolo: Grey's Anatomy 13, una prima clip della première con Meredith e Alex

Letto: {{progress}}

Ellen Pompeo era devastata dall'addio di Sandra Oh in Grey's Anatomy

Tanti personaggi si sono succeduti al fianco di Meredith in Grey's Anatomy ma se c'è una persona che le manca più di chiunque altro è la "sua persona" Cristina Yang.

Cristina Yang e Meredith Grey insieme sulset di Gtey's Anatomy

1k condivisioni 0 commenti

L'attrice Ellen Pompeo, intervistata nel programma Good Morning America, si è raccontata tra vita privata e vita sul set.

La sua decisione di rimanere a Grey's Anatomy nei panni della dottoressa Grey è stata una scelta ragionata che le ha procurato più di una notte insonne e non è stata certo frutto dell'istinto.

Uscire da questo mondo e provare per esempio con il cinema è un processo ricco di ostacoli. Sarò brava abbastanza? E bella per loro? Ho sufficiente talento?

Stando alle dichiarazioni di Ellen, l'ego è il tuo vero nemico perché spesso ti trascina a prendere decisioni affrettate che potrebbero irrimediabilmente rovinarti la carriera.

Proprio come nello show targato Shonda Rhimes, Meredith nella vita reale ha vissuto una piena evoluzione, ora è donna e mamma con tutte le difficoltà che questo impegnativo ruolo comporta.

Nella serie è tutto diverso, non è normale sedersi per terra bevendo alcool con dei bimbi vicino. Con le mie figlie, Sienna e Stella, non farei mai qualcosa del genere.

Tornando su Grey's Anatomy, la Pompeo ha rivelato che una persona su tutte le manca veramente sul set, e non è Derek. È l'abbandono della "sua persona" Cristina Yang ad averla deastata più di chiunque altro.

Sandra Oh era una colonna portante dello show. Quando se n'è andata ero distrutta e non pensavo nemmeno che lo show potesse proseguire senza di lei.

È stato un duro colpo anche per i fan della serie, che ancora vivono nella speranza che prima o poi la Yang possa tornare.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei cookies.